Protein Shake - come quando e perchè

Come spesso vi racconto nelle mie iGStories, le proteine in polvere sono un integratore alimentare, ovvero un alimento liofilizzato che viene aggiunto alla dieta nel caso in cui il solo cibo non bastasse per raggiungere il fabbisogno proteico (a causa di inappetenza, dieta ipocalorica o vegana)  o come comodo snack unito ad una fonte di carboidrati e grassi.

La quantità giornaliera consigliata di proteine va da circa 1 g/kg/Pc nei casi di sedentarietà, a 2 g/kg/Pc nei vasi di attività fisica intensa quotidiana.

Sono apprezzate per via della loro praticità e variabilità del gusto, ma non devono sostituire la normale dieta perché:

  1. il cervello ha necessità di mangiare cibo solido per appagare una serie di ormoni, tra cui il cortisolo (l'ormone dello stress che spesso porta a fame nervosa)
  2.  mangiare proteine solo in polvere può portare a piccoli effetti indesiderati, come il gas intestinale.

Altri punti importanti:

  • le proteine sono i costituenti principali di organi e muscoli e una loro carenza può portare al catabolismo (perdita di cellule muscolari per la produzione di energia) con conseguente abbassamento del metabolismo, ipotrofia e stanchezza.
  • le proteine non fanno dimagrire. È il piano alimentare sano ed equilibrato (quindi carboidrati, proteine, grassi e fibre) insieme all'attività fisica che fanno aumentare il vostro metabolismo e dimagrire bruciando il grasso in eccesso, non le sole proteine.
  • Un eccesso di proteine, a discapito dei carboidrati, appesantiscono fegato e reni con la produzione di corpi chetonici, allontanadovi  dall'obiettivo.
  • Eliminare i carboidrati fa si che il corpo se li debba produrre da solo, perché certi organi, come il cervello, funzionano solo a glucosio (un carboidrato semplice) partendo proprio dalla scissione delle proteine. Quindi è come se assumeste proteine per produrre glucosio, però con una serie di reazioni chimiche organiche che a lungo andare possono provocare danni epatici, renali e non solo.


Se non sai quale sia il tuo fabbisogno calorico, proteico e glucidico, rivolgiti ad un professionista laureato del settore e magari chiedi di fare anche una BIA in modo da conoscere il tuo metabolismo basale e il tuoi fabbisogni.
Raggiungere il tuo obiettivo non sarà mai stato così facile.

#NonMangioStranoMangioSano