Fast-Healthy-Lunch

Per chi non mastica l'inglese, questo titolo significa "Pranzo Veloce Sano".

image.jpg

Purtroppo spesso, tra impegni, lavoro, appuntamenti, la nostra pausa pranzo si riduce a pochi minuti e cercare di trovare qualcosa di salutare o addirittura sperare di potersi cucinare qualcosa di salutare, sembra utopia, portandoci così ad accontentarci di tranci di pizza o Fast-junk-food (cibo-veloce-spazzatura) e mandando in fumo tutti i nostri progetti per una vita sana o piani per rimetterci in forma.

image.jpg

RisoGallo ha, però, ovviato questo problema mettendo in commercio una linea "Expresso" salutare, gustosa e che si prepara in 2 minuti con una tabella nutrizionale e una lista di ingredienti praticamente perfetta.

image.jpg

Chi mi segue su Snapchat ha sicuramente avuto l'occasione di vedermi in diretta mentre mi dilettavo tra i fornelli, quindi notando anche la velocità (e facilità) di questo piatto.

 

Di cosa hai bisogno

  • zucchine
  • peperoni
  • feta
  • olive

Procedimento

Taglia le zucchine e i peperoni in piccoli quadratini e falli andare in padella con un filo d'olio, con il coperchio.

Dopo un paio di minuti, apri la busta RisoGallo e versala nella padella con le zucchine e i peperoni, aggiungi 100 ml di acqua e copri di nuovo.

Passati i due minuti, servi in un piatto e aggiungi a crudo la feta e le olive. 

 

Perchè è un piatto completo e salutare

In questa ricetta sono presenti tutti i macro nutrienti di cui abbiamo bisogno per avere energia durante la giornata: 

  • carboidrati complessi: presenti nei cereali
  • proteine: presenti nella feta
  • grassi: presenti nelle olive nere e nella feta

e sono presenti anche i micronutrienti, fondamentali per rafforzare il nostro organismo, presenti nelle zucchine e peperoni:

  • vitamine
  • fibre
  • minerali

Come già spiegavo su snapchat, la feta può essere un alimento "pericoloso": è ricco di grassi, di cui molti anche saturi (saturi= quelli che fanno male) e presenta una quantità elevata di sale, pericolosa per l'omeostasi (ovvero, l'equilibrio) della nostra pressione, o non adatta se tendiamo a soffrire di ritenzione idrica. Ovviamente questi componenti - i grassi saturi e il sale - in realtà non vanno eliminati dalla dieta, poichè sono comunque essenziali per una serie di reazioni all'interno del nostro corpo, come produerre ormoni, costituire le cellule per i grassi saturi, e come fonte di sali minerali per il sale.

Quindi, se state seguendo diete ipocaloriche o iposodiche, la feta non è una buona scelta alimentare e vi consiglio di chiedere maggiori informazioni al vostro dietologo, ma se invece seguite una dieta equilibrata e sana, introdurre ogni tanto questo latticino nella vostra alimentazione, non causerà eventi dannosi.

 

NonMangioStranoMangioSano