TORTA ALLE CAROTE, MANDORLE E ZENZERO

FullSizeRender.jpg

Buongiorno amici! 
Dopo mille messaggi su instagram, ecco finalmente la ricetta di questa torta! 

INGREDIENTI

  • 3 carote medie (300 g)
  • 150 g di olio di semi vari
  • 200 ml di albumi
  • 100 g di zucchero per l'impasto
  • (+ 200 g di zucchero a velo per la glassa, ma puoi usare anche quello normale)
  • Succo di limone
  • 140 g di farina di farro
  • 110 g di farina 0
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 50 g di mandorle ( o farina di mandolre)
  • 5 cm di zenzero

PROCEDIMENTO

  • inizia con il mondare e tagliare a pezzetti le carote, aggiungi del succo di limone per non farle annerire, l'olio di semi e poi tritale (con l'elettrodomestico che hai a disposizione - io ho usato un frullatore). Una volta pronte, mantieni il tutto in frigo fino al momento dell'utilizzo.
  • Se non hai la farina di mandorle, trita con il coltello e poi con lo stesso elettrodomestico di prima, i 50g di mandorle, fino ad ottenere una granella.
  • Grattugia lo zenzero (senza buccia).
  • Monta gli albumi con lo zucchero
  • Setaccia le farine e il lievito.

Ora dovrebbe essere tutto in discesa:

  • accendi il forno a 170° statico (ovvero non ci deve essere il vento 💨 )
  • unisci le carote agli albumi+zucchero con movimenti dal basso verso l'alto, in modo che la torta venga super-soffice.
  • aggiungi le farine+lievito (setacciati, ovvero devi farle prima passare per un passino retinato, in modo da eliminare i grumi)
  • aggiungi le mandorle tritate
  • aggiungi lo zenzero e mescola bene!

Ora, il gran finale!

Versa il composto in una teglia (ben imburrata/unta e infarinati, sennò si appiccica tutto ed è un disastro tirare fuori la torta) oppure in stampi da muffin (dovrebbero venirne fuori circa 16)

  • Inforna a 170° per 40' - 45' minuti. Se verso la fine della cottura ti sembra cotta sopra ma hai dubbi sul "sotto" metti una stagnola sopra la superficie e accendi solo la resistenza inferiore del forno, in modo da essere sicuro che si cuocia bene!
  • Affidati sempre alla prova dello stecchino: ovvero infili uno stecchino lungo nella torta, lo lasci 2 secondi e poi lo togli. Se esce asciutto, la torta è cotta!

Ora la parte difficile.

IMG_2466.JPEG
  • So bene che hai voglia di assaggiare la torta e non vedi l'ora di tirarla fuori...ma ASPETTA! Lasciala raffreddare e dopo toglila dallo stampo, perchè se lo fai da calda, rischi che si rompa!!

Ora la parte dove ti chiederai se hai letto bene la ricetta, se ho scritto male io o pensi che sia una pazza.

  • GLASSA. Puoi ovviamente evitare di metterla, ma siccome abbiamo fatto 30, facciamo anche 31 che male non farà.
  • Prendi 200g di zucchero a velo. Sì, duecento grammi.

Allora, breve escursus, siccome probabilmente sei povero come me o stai facendo questa torta perchè devi consumare quel mezzo chilo di carote che hai lì da una vita altrimenti le devi buttare, sicuramente non hai 200g di zucchero a velo, a meno che, in fondo alla credenza, tua mamma abbia ben deciso di conservare quello dei pandori degli ultimi 10 Natali. Usali!! Non ti preoccupare, non morirai: lo zucchero non scade!

Beh, se non ce l'hai, usa lo zucchero bianco normale, ma ciò comporta un altro sbattimento: tritare anche lo zucchero. Non importa come, ma tritalo. Probabilmente avrai l'elettrodomestico fuso per le carote e le mandorle, quindi, altro trucchetto della zia Franci, usa un minipimer. 

Ok, torniamo ai 200g di zucchero.

  • A questo popò di zucchero, aggiungiamo 3 cucchiai di limone e mescola. Deve uscirti una bela pappetta. Se è troppo dura aggiungete pochissimo liquido se troppo fluida aggiungi altro zucchero.

Ora la parte che volevi fare da una vita.

  • Metti la torta (che si è raffreddata) sulla grata del forno e mettila in maniera stabile sul lavandino. Prendi la glassa e versala sul dolce! 
FullSizeRender.jpg

VALORI NUTRIZIONALI

Se prendete la torta e la dividete in 16 pezzi uguali, ognuno di questo avrà:

  • 195 kcal
  • 5.8 g di grassi (buoni), di cui 0.7g saturi (cattivi)
  • 31 g di carboidrati 
  • 4 g di proteine

 

#NonMangioStranoMangioSano

FullSizeRender.jpg