Mangiare sano. Buona abitudine o pericolosa fissazione?

Healthy o non healthy? Questo è il dilemma!
Spesso capito in profili social di appassionati di fitness e paladini della buona salute che eliminano totalmente i grassi saturi (ovvero quelli "cattivi") dalla propria dieta perchè reputati il male assoluto.

Detta in tutta sincerità, provo un gran senso di rammarico per questi profili (tra l'altro super seguiti) perchè chi li gestisce è gente APPASSIONATA di questo mondo, ma non ESPERTA, come invece è un laureato o uno studente di nutrizione/medicina, creando falsi miti, disinformazione e, nei casi peggiori, anche reali danni fisici.

Oggi ho mangiato una pizza alle 4 stagioni (senza mozzarella perchè quella della pizzeria non la digerisco): carciofi, funghi, prosciutto cotto e SALSICCIA.

AHI AHI @framarzialifitness non mangiavi sano? Mangi degli insaccati? Della SALSICCA?

Come ben tutti sapete, un consumo eccessivo di carni rosse lavorate possono aumentare il rischio di contrarre cancro al colon

"ma il fumo è un carcinogeno molto più potente degli insaccati, per cui ragionevolmente una fetta di salame di tanto in tanto avrà minore influenza sulla nostra salute di un paio di sigarette" (da www.airc.it - associazione italiana ricerca sul cancro).

I grassi saturi e il colesterolo, i tanto temuti e spesso banditi dalla dieta, in realtà sono fondamentali per l'equilibrio del nostro corpo e vi spiego il perchè.

TESTOSTERONE

TESTOSTERONE

Molti ormoni come il testosterone, estradiolo, progesterone e tanti, tanti altri, influenzano le caratteristiche, la capacità e la funzionalità degli organi sessuali maschili (produzione di spermatozoi, funzione anabolica muscolare e ossea, crescita in età di sviluppo) e femminili (utero, ovaie , ciclo mestruale) sono prodotti a partire proprio dal colesterolo.
Alla fine della storia, eliminandoli totalmente dalla propria dieta, si avranno più problemi che benefici!

STRUTTURA COMUNE DEL COLESTEROLO E DEGLI ORMONI SESSUALI

STRUTTURA COMUNE DEL COLESTEROLO E DEGLI ORMONI SESSUALI

Quindi, amici, non affidatevi solo alle parole che leggete sui social, ma chiedete informazioni a professionisti e tenetevi informati.

E, ultimo consiglio, lasciatevi andare ogni tanto e non siate imprigionati in piani alimentari dittatoriali.

"Per essere padroni dei concetti e non schiavi delle diete" (A. Biasci)


NonMangioStranoMangioSano