MANGIARE SANO FUORI CASA, SI PUO'?

Spesso chi sta seguendo un piano dimagrante o sta cercando di mangiare in modo sano, si trova in difficoltà di fronte a inviti a pranzo o a cene tra amici.

Cosa si mangierà? La solita pizza? Però sono a dieta! Sgarro? O non vado?

Tenendo sempre a mente che una dieta sana è da seguire quotidianamente e nei giorni speciali si può anche fare uno strappo alla regola, in certi casi, in cui gli inviti o i pranzi di lavoro sono frequenti, c'è da presetare un po' più di attenzione a quello che offre il menù.

In tutti i ristoranti è possibile mangiare in maniera equilibrata, basta scegliere sempre una fonte di carboidrati, che può essere un primo piatto, una di proteine, come un secondo, e delle verdure.

No, non mi sono dimenticata dei grassi! Però la cucina dei ristoranti non bada molto alla quantità di olio usata in fase di cottura o condimento, quindi si da per scontato che un'abbondante quota lipidica sia assibilabile già solo con la prima portata.

Per i più pignoli, si può anche chiedere al cameriere della semplice carne e verdure alla griglia, per poi decidere da soli quanto pane e olio (extravergine di oliva) aggiungere, in modo da tenere sotto controllo tutti i macronutrienti.

Oppure, attenzione attenzione, provate qualche ristorante etnico!

Ebbene sì, anche se la Nostra Cucina è la più buona del mondo, è anche vero che siamo molto attaccati alla tradizione e quindi, spesso. è difficile trovare proposte healthy nel menù. I ristoranti etnici, come la cucina giapponese o indiana, offrono spesso piatti ben bilanciati, sani e insaporiti solo con le spezie.

Al prossimo invito a mangiare fuori non tirarti indietro. Anzi, proponi un'idea diversa dalla solita pizza!


#NonMangioStranoMangioSano